Menu

Info e dettagli sui macinacaffè elettrici

0 Comments

I macinacaffè sono indispensabili per chi vuole usare il caffè in grani, e scegliere così la giusta miscela in base ai suoi gusti e alle sue preferenze. Il caffè così ottenuto sarà più intenso, corposo e cremoso: perfetto, e in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Se vogliamo quindi fare così l’espresso avremo bisogno di un macinacaffè preciso e dalla resa ottimale, meglio se elettrico. Con questi modelli potremo ottenere una praticità e un comfort che manca ai modelli manuali. Vediamo nel dettaglio di che si tratta, e come sceglierne uno in base alle nostre esigenze.

I macinacaffè manuali sono i più antichi, ma anche i più scomodi da usare. Oggi sono stati quasi completamente sostituiti da quelli elettrici, che possono essere:

  Con lama: permettono di ottenere una macinatura abbastanza soddisfacente, ma non proprio ottimale. Sono simili a dei frullatori, e usano la lama per macinare i grani. Si possono tritare anche altri alimenti, in maniera sempre molto fine;

  Quelli con macina: sono sempre elettrici, e dotati di una vera e propria macina. Per tale ragione ci consentono di ottenere risultati migliori rispetto a tutti gli altri modelli.

La seconda tipologia è quella su cui ci soffermeremo maggiormente, cercando anche di capirne il funzionamento. Come abbiamo accennato hanno una resa migliore, visto che i chicchi si macinano al punto giusto – né più né meno – e sono quindi ideali per chi ama il sapore del vero espresso. Ci sono anche delle sottocategorie di questo prodotto, ossia:

  I macinacaffè elettrici con cono, i migliori in assoluto, che ci permettono di macinare il caffè in maniera uniforme. I chicchi vengono lavorati lentamente, preservandone l’aroma. Essendoci una minore frizione, anche il sapore ne gioverà.

  Quelli elettrici con macina piatta sono una variante di ottimo livello, ma che non equipara il modello precedente.

Un’ulteriore differenza sta anche nel prezzo: i primi modelli hanno un costo abbastanza elevato, mentre i secondi hanno un prezzo più contenuto. Tutto dipende dai gusti e dalle esigenze dell’acquirente.

Ancora dubbi? Chiariscili su questo sito internet dedicati ai migliori elettrodomestici e prodotti per la casa.