Menu

Avvitatore elettrico per lavori di elettronica: quale scegliere?

0 Comments


Un avvitatore elettrico ideale per lavori di elettronica è uno strumento pratico che permette all’utente di allentare il bullone imperdibile che collega il trasformatore di potenza e apparecchio elettrico per evitare incidenti come cortocircuiti o anche la fusione dei componenti. Il cacciavite elettrico per elettronica più comune che vediamo sul mercato è dotato di due maniglie che viene utilizzato per ruotare e svitare diversi tipi di fili in computer, TV, lettore DVD e altri dispositivi elettronici. Tuttavia ci sono diversi altri tipi di questo tipo di cacciavite che è anche disponibile sul mercato. Alcuni di loro hanno anche caratteristiche aggiuntive come una coppia regolabile. Questo tipo di cacciavite ha un dado di regolazione che consente di determinare la coppia che si desidera esercitare sul cacciavite.

Un altro tipo di avvitatore elettrico è quello senza spazzole. A differenza del cacciavite con due impugnature, il senza spazzole è più piccolo e ha una batteria ricaricabile che può essere facilmente ricaricata collegandolo a una presa elettrica. Questo tipo di cacciavite elettrico di solito viene fornito con una dimensione compatta e può contenere un gran numero di viti e bulloni. Questo tipo di cacciavite elettrico per elettronica è progettato con una rottura ionica che protegge il cablaggio interno e il corpo dell’avvitatore. Un altro strumento elettrico molto comune è il rompi serratura a giunto universale che viene utilizzato per assicurare alcuni tipi di porte.

Un sacco di marche produttrici di avvitatore elettrico sono disponibili sul mercato oggi. Per scegliere il migliore per le vostre esigenze, si dovrebbe considerare il suo peso, la durata e le caratteristiche. Una volta che avete deciso il giusto tipo di avvitatore elettrico, è possibile iniziare a cercare il vostro rivenditore locale al dettaglio o all’ingrosso. Questo farà in modo che si ottiene il miglior affare.

Tuttavia, il vantaggio di usare l’avvitatore elettrico senza spazzole per i lavori di elettronica è che il suo cavo non è così lungo ed è molto comodo da usare. Il lato negativo è che la potenza elettrica di questo tipo di avvitatori è inferiore a quelli convenzionali. Può aiutare a rimuovere alcune viti, ma la coppia è inferiore e la rottura della vite quando si innesta e si disinnesta la vite non è così affidabile. Quindi assicuratevi di leggere le specifiche dell’avvitatore prima di acquistarlo.

Qui di seguito sul sito tutte le informazioni.